Alla ricerca delle opere della fornace Guerra Gregorj
By admin

Alla ricerca delle opere della fornace Guerra Gregorj

Qualche post fa ho parlato della Fornace Guerra Gregorj nel quartiere di Sant’Antonino a Treviso, della sua importanza per l’arte novecentesca locale e delle decorazioni in ceramica ancora presenti in città.

Queste sono le opere che sono riuscito a rintracciare in un pomeriggio, ce ne saranno sicuramente altre che mi sono sfuggite (nel caso sono gradite segnalazioni), senza dimenticare le opere esposte al museo Bailo (tappa obbligatoria per ricostruire questa straordinaria storia di imprenditoria illuminata).

In piazza S. Maria dei Battuti, all’angolo di via Sant’Agata, è ancora ben visibile l’insegna del panificio Bortolan, con decorazioni di spighe di grano dal sapore vagamente liberty.
Di gusto più propriamente art nouveau il fregio floreare realizzato da Pietro Murani per il palazzetto al bivio tra corso del Popolo e via XX Settembre.

Murani fu uno degli artisti lanciati dalle fornaci, dove iniziò a lavorare giovanissimo, e, quasi inevitabilmente, entrò in contrasto con il pupillo di Gregorio Gregorj, Arturo Martini.

Un’opposizione che si manifestò chiaramente anche sul piano stilistico: Martini attraversó l’incarnazione teutonica e più sperimentale del liberty, lo #jugendstil, per poi lasciarsela alle spalle e approdare a uno stile pienamente novecentesco, legato al movimento Valori Plastici, Murani non aveva certamente l’inquietudine del rivale e rimase sempre fedele a un’interpretazione più decorativa del liberty, di ispirazione franco-boema.

Conclude questo piccolo tour trevigiano la decorazione astratto-geometrica sul condominio in via Cadorna, realizzata probabilmente nella prima metà degli anni Sessanta e tra le ultime prodotte dalla fornace.

Nel veneziano ci sono altre ceramiche Gregorj di notevole interesse, ma per fotografarle mi ci vorrà un po’ di tempo, quindi per il momento…

𝓣𝓱𝓪𝓽’𝓼 𝓪𝓵𝓵 𝓯𝓸𝓵𝓴𝓼!

  • No Comments
  • Marzo 17, 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.