“La forma dell’infinito” a Casa Cavazzini (Udine)
By admin

“La forma dell’infinito” a Casa Cavazzini (Udine)

Consigli su un paio di mostre visitabili fino a fine marzo, entrambe al di fuori dei confini del Veneto.
 
La prima è “La forma dell’Infinito”, al museo Casa Cavazzini di Udine, aperta fino al 27 marzo. Il tema, potenzialmente vastissimo, più che un excursus iconografico si rivela un filo conduttore per spaziare dall’arte impressionista all’informale alla ricerca di quell’ “Altrove” il cui raggiungimento ha animato innumerevoli artisti moderni.
 
Spiritualità, trascendenza, misticismo o a volte più semplicemente lirismo che cerca la sua massima espressione nell’astrazione: sono varie le motivazioni che hanno spinto gli artisti esposti, come vari gli stili utilizzati per “rendere visibile l’invisibile”, secondo la celeberrima definizione di Paul Klee.

Non mancano i grandi nomi dell’arte tardo-ottocentesca e novecentesca: Monet, Redon, Kandinskij e Vedova, per citarne alcuni.

Ma la parte più interessante è certamente quella degli artisti meno noti ma non per questo “minori”, presenti con alcune opere di notevole qualità.

La sezione dedicata alla Trascendenza, in particolare, è un vero e proprio viaggio nel perturbante, in quello spaesamento che solo l’arte più raffinata e colta, ma anche ai margini, sa provocare.

Il britannico Eastman rievoca simbolicamente la sacra Maternità attraverso il quotidiano, l’austriaco Bernatzik e il russo Nesterov rappresentano apparizioni mistiche con un realismo maniacale, Medardo Rosso fissa ad aeternum nel bronzo l’espressione di stupore di un bambino vista di sfuggita in un ricevimento serale.

Meritano inoltre una menzione a parte la magistrale rilettura in chiave alchemica dell’arte fiamminga, in particolare di Memling, di Ernst Fuchs, e la saletta dedicata alla breve ma prolifica carriera, oltre 300 opere in sei anni, di Čiurlionis, artista lituano riconosciuto tra i padri dell’astrattismo.
  • No Comments
  • Febbraio 9, 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.